Spettacolare tatuaggi giapponesi: Storia, caratteristiche, gli schizzi, i valori

tradizioni e la cultura dei paesi orientali attrarre sempre le persone con il loro mistero e originalità. Il Giappone è uno dei paesi straordinari che attira molto interesse da persone di tutto il mondo. Il fatto è che c’è una storia profonda di leggende e miti e una natura incredibile con paesaggi colorati. Il Giappone è qualcosa di speciale, così che in tutte le aree della creatività, in particolare l’arte del tatuaggio, crea un ramo separato. I tatuaggi giapponesi sono attraenti immagini indossabili che contengono centinaia di schizzi che sia le ragazze che gli uomini possono scegliere.

La storia del giapponese Tatuaggi

Vale la pena notare che i tatuaggi sono speciali per la gente del Giappone, quasi parte della loro profonda e immensa cultura. Come sapete, negli antichi manoscritti cinesi dell’inizio della nostra era si può anche trovare che i giapponesi hanno dato ai loro corpi determinate immagini che usano come amuleti e amuleti. Già nel 3 ° secolo dC, il popolo giapponese amava dipingere i loro corpi e le loro facce con disegni incredibili e misteriosi che fungevano da simbolo di protezione rituale per la caccia o la pesca di uomini e talismani per guerrieri. In futuro, i giapponesi utilizzato pittura biancheria intima al fine di presentare la loro storia che apparteneva ad una delle classi con riferimento ai disegni.

Inizialmente, i tatuaggi sono stati applicati al corpo delle ragazze e delle donne con punte di piante, mentre tutti i tatuaggi potrebbe essere diviso in due tipi: il marchio di un criminale o un disegno che definisce lo stato sociale. Un geroglifico, letteralmente chiamato “cane”, era usato come stigma, era girato sulla sua fronte in modo che tutti potessero vedere che questa persona era un outsider sociale. Nel Medioevo, i geisha, gli amanti e i sacerdoti chiesero ai tatuaggi giapponesi, dopo di che i tatuaggi si trasformarono completamente nella vita umana di tutti i giorni. I tatuaggi giapponesi sono serviti da tempo come simbolo, quindi puoi imparare tutto su una persona, dall’età al numero di bambini e professione.

È interessante! Il “manica” tatuaggio moderno e popolare venuto dal Giappone. Per la prima volta, hanno usato il samurai giapponese, i cui vestiti non avevano maniche. Allo stesso tempo, i tatuaggi servivano come simbolo di forza ed eroismo. Incarnavano la lotta contro il male e la capacità di eseguire senza paura di morire.

caratteristiche di tatuaggi giapponesi

Particolarità per l’immagine del corpo giapponese.

  • Una vasta gamma di colori e colori coi
  • disegni del tatuaggio principali sono caratterizzati da colori chiari e vivaci di
  • linee e contorni pulite, tatuaggi figure di contorno
  • espressività e “quadro vivido della immagine” – .. sono tatuaggi applicato al corpo in modo che una persona si muova quando si muove.
  • I colori primari sono rosso e nero. Con il loro aiuto, la maggior parte delle immagini sono state create
  • La divisione della figura in due categorie: .. Il soggetto principale e la geometria, e lo sfondo rimane

Il tatuaggio giapponese sul corpo Un uomo o una ragazza è un simbolo della cultura giapponese con una storia profonda e tradizioni antiche. Vale la pena notare che la varietà di tatuaggi giapponesi è così grande che è quasi impossibile trovare un modello identico. Tra le scene più celebri comprendono draghi e samurai e le loro battaglie, fiori e altre piante.

Tipi di tatuaggi giapponesi

Prima di selezionare uno schizzo per un tatuaggio futuro, è necessario determinare il tipo di tatuaggio e il tipo di tatuaggio. Vale la pena notare che tutte le immagini hanno un significato specifico e una spiegazione logica che approfondisce la storia. I tatuaggi giapponesi sono caratterizzati da un alto livello artistico e di bellezza, quindi nascondono dietro di sé un grosso carico semantico. Se si utilizza un grande schizzo per realizzare tatuaggi, tutte le parti del corpo devono essere utilizzate e le eventuali cavità risultanti sono piene di iscrizioni, ornamenti e altri simboli che completano l’aspetto mistico della grande composizione.

Tipi di tatuaggi giapponesi:

  • Iredzumi – Tatuaggi che apparvero per la prima volta sui corpi delle sezioni del clan Yakuza. Di solito, i disegni prendono tutto il corpo, dalle gambe al collo.
  • Tatuaggi Kukushi Boro posizionati all’interno della coscia o sotto le ascelle. Questi disegni sono considerati personali poiché solo una persona vicina può vederli. Per creare un’immagine, è stata utilizzata una tecnologia speciale che rendeva il disegno bianco quando il proprietario era eccitato.
  • Haman – Tatuaggi dei privilegiati – oggi sono gli schizzi che le ragazze preferiscono di più.

Tatuaggi in stile giapponese per ragazze e i loro disegni

In Giappone, i tatuaggi sono usati in modo uguale da uomini e ragazze. Allo stesso tempo, le ragazze mostrano la loro umiltà, fragilità, tenerezza, femminilità e bellezza attraverso i disegni indossabili. Schizzi classici di tatuaggi giapponesi per ragazze sono vari motivi floreali. Ad esempio, la Lotus è un simbolo di integrità, mistero spirituale e ricchezza, le peonie sono bellezza e successo nel business. Tuttavia, il vero leader dei tatuaggi giapponesi per ragazze è Sakura – un’antica immagine che simboleggia la vita e ha un profondo sign
ificato filosofico, incarna la saggezza femminile. Un altro tatuaggio per ragazze è un giardino giapponese sul retro, che incarna l’originalità e il carisma del suo proprietario.

Oltre al tema floreale, la ragazza disegna l’immagine di un drago e di altre creature mitiche. La differenza principale tra i tatuaggi maschili e quelli femminili è che le immagini per ragazze sono filigranate, più morbide e più eleganti. Un’interessante variazione dei tatuaggi è l’immagine accoppiata del geroglifico “inoti”, un simbolo di amore e devozione eterni. In generale, i tatuaggi giapponesi sono una fonte inesauribile di idee che ti aiuteranno a trovare la soluzione perfetta per qualsiasi ragazza che voglia dimostrare la sua bellezza e originalità.

Gli uomini giapponesi tatuano i loro schizzi

I personaggi giapponesi sono particolarmente apprezzati dagli uomini il cui significato è noto solo al proprietario dei tatuaggi. In tal caso, si dovrebbe prestare particolare attenzione alla traduzione in modo che corrisponda alla realtà. Un altro famoso tatuaggio giapponese è l’immagine del drago. Il drago è la personificazione della lealtà, della nobiltà e dell’enorme potere. Lo schizzo successivo, che è richiesto per gli uomini, è l’immagine di una tigre. Tigre: potenza, forza e coraggio.

Particolarmente rilevante per il tema nautico giapponese, in modo che tutti gli schizzi relativi al mare possano essere tradotti in stile giapponese. La soluzione ideale: l’immagine di una carpa che simboleggia la costanza e la mascolinità. L’unico tatuaggio che ha un valore negativo è l’immagine di un serpente. Gli esperti consigliano di respingerli.